25 Marzo 2014 (for English click here)

17 Teatri in tutto il mondo insieme per la Bielorussia e contro la censura

Belarusian Dream Theater (Italiano)

The Global Theatre Project, con il patrocinio dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Firenze e del M.U.S.E, ha organizzato a Firenze il 25 marzo 2014 presso la Sala delle Vetrate -nel magnifico complesso recuperato delle Murate – la serata teatrale ad ingresso gratuito in italiano ed inglese (con sottotitoli corrispondenti) ‘BELARUSIAN DREAM THEATER’.

Scopo della serata era di attirare maggiore attenzione sulla questione della violazione dei diritti umani e della censura in atto in Bielorussia. Questo paese, definito come “l’ultima dittatura d’Europa”, assiste impotente alla quotidiana ‘sparizione’ di persone ed all’applicazione della censura verso ogni tentativo di dissenso.

Una mobilitazione di artisti internazionali ha scelto dunque di portare alla ribalta questa realtà, impegnandosi ad informare a vasto raggio il proprio pubblico tramite eventi internazionali coordinati e tenutisi in contemporanea il 25 marzo 2014. La data, infatti, coincide con la ‘Giornata della Libertà’ bielorussa ed è stata scelta simbolicamente per attivare teatri di tutto il mondo (dal Canada all’Australia, compreso la Bielorussia stessa) nel mettere in scena i testi teatrali vincitori di un concorso internazionale indetto per brevi testi dedicati alla situazione bielorussa.

The Global Theatre Project (The GTP) ha aderito all’iniziativa ed ha organizzato la serata di Firenze (unica in Italia) oltre a quella di Los Angeles, dove, in collegamento si è svolta una serata gemella presso il Boston Court Performing Arts Center.

L’evento di Firenze ha coinvolto tutta la città: artisti, intellettuali, residenti, studenti italiani e stranieri, oltre agli attori professionisti internazionali che hanno dedicato la loro professionalità, disponibilità e passione alla riuscitissima serata.

Nelle settimane antecedenti lo spettacolo The GTP ha inoltre organizzato in vari luoghi della città incontri e proiezioni di film sulla Bielorussia.

Per ulteriori informazioni sulla Bielorussia:
Wikipedia – clicca qui.
Un film breve (Sogno Bielorusso) – clicca qui
Infobielorussia.org

Belarusian Dream Theater:
Produzione e regia: Bari Hochwald
Musica composta ed interpretata da: Andrea Cagnola
Cast: Carolina Gamini, Ornella Grassi, Alessandro Grisolini, Edoardo Marsili, Michela Stellabotte, Bernard Vandall

Testi scritti da:
With Own Eyes: Tatiana Tutejshaya, translation from Belarussian by: Regina Brandobovksaya
Under Protest: David Williams
See Him?: Jacob Juntunen
Portraits: Jez Broome
Article 119-1: Aurin Squire
Alena’s Boy: Anna J. Rogers